Al momento mi sento così:

Annunci

Oggi ho scoperto due siti utilissimi per fare ricerche e documentarsi su come si viveva e cosa succedeva in un particolare periodo storico. Il periodo in questione, per il quale ho una certa fissazione, è l’800 vittoriano e alla sezione “libri” di Baionette Librarie ho trovato consigli di lettura molto puntuali che farò in modo di seguire. Se riesco a procurarmi i libri citati, eccone due:

Il secondo sito contiene invece una linea temporale che sembra fatta bene che riporta, anno per anno, i fatti salienti riguardanti arte, medicina, scienza e tecnologia: peccato che fra le sottocategorie non ci siano quelle che più mi interessano (astronomia e fisica)

Puntualmente mi perdo questa iniziativa della associazione culturale Autunnonero. Mi piace già a partire dal nome. Mi piace perché si occupa di folklore e tutto cioò che è fantastico e un po’ nero.  Sono le ambientazioni delle storie che mi piace scrivere. In una delle scorse edizioni c’era ospite niente meno che Neil Gaiman, scrittore fantastico in tutti i sensi.

Mi è stata consigliata una birra, la Old Engine Oil…ma caspita quanto è difficile trovarla!

Per il momento l’ho individuata solo in rete incappando in questo bel sito che credo sia proprio da tener d’occhio: BIRRATROVO

Un cortometraggio di animazione malinconico e poetico. Un viaggio nel passato, quando il tempo ha già sommerso molti ricordi. Da conservare.

La Maison en petits cubes

Prima parte

Continua a leggere »

Nel marasma degli spot pubblicitari qualche volta è possibile trovare dei piccoli capolavori. Eccone tre.

Il primo è un po’ datato (anno 1988) ed è stato trasmesso poco. Atmosfera alla Blade Runner per la pubblicità di televisore (Pioneer)

Continua a leggere »

Prima o poi devo rivedere questo film. L’ho visto anni e anni fa, quando in tv facevano la serata Disney una volta a settimana. Il titolo di certo non lo ricordavo, e quando non ci si ricorda il titolo di un film non particolarmente famoso è un bel problema. In questi casi c’è un sito provvidenziale e utilissimo, il sito che raccoglie le trame dei film dimenticati e aiuta a risalire al titolo…anche nel mio caso!

Allora, devo rivedere questo film perchè sono nostalgica e mi piace rivedere le cose di un tempo.

Il secondo motivo è che ho scoperto che il soggetto del film è opera di Alexander Key. Chi è? E’ colui che ha scritto “The Incredible tide”, romanzo da cui è stato tratto un altro gioiello dei tempi della mia infanzia, nonché Conan ragazzo del futuro, anime televisivo opera del maestro Hayao Miyazaki (quello di Totoro!!).  Quante cose legate fra loro!